Di razza o meticcio

p009_1_01
Ogni micio ha la sua personalità ben distinta che lo rende unico. Tuttavia è anche vero che ogni razza possiede delle caratteristiche che la rende più o meno adatta ad un certo tipo di persona e al tipo di vita che questa conduce.
La scelta di un compagno con il quale dividere la vita non è mai razionale ma si basa sull’istinto. Quindi che sia di razza o randagio quello che sceglieremo sarà il nostro gatto e sarà sempre il più bello di tutti.
Acquistare un gatto di razza, con tanto di pedigree e genitori speciali, vuol dire frequentare le mostre feline, guardarsi intorno e scegliere, una volta individuata la nostra razza del cuore, l’allevamento migliore. Una fonte di informazione sono i club di razza che, sempre più numerosi, raccolgono gli allevatori che vogliono lavorare insieme e far conoscere le razze che amano. Poter scegliere il nostro cucciolo in un allevamento ci permette di vedere i suoi genitori e i suoi fratellini. Inoltre un allevatore serio sarà sempre a nostra disposizione per chiarire ogni nostro dubbio e aiutarci a far crescere il gatto sano e felice.
Ovviamente un gatto di razza avrà dei costi che possono essere, nel caso di esemplari da esposizione, anche piuttosto elevati.
Accanto ai gatti di nobili natali non vanno dimenticati i meticci che, nonostante le origini non certificate al pari dei loro fratelli di rango, sapranno darci grandi soddisfazioni sentimentali.
Adottare un micio in un gattile è oggi sempre più facile per via delle tante Associazioni presenti sul territorio, gestite da volontari seri e affidabili che, nella maggior parte dei casi, consegneranno il gatto già sverminato, vaccinato, sterilizzato e testato per le malattie feline più pericolose. Ottima regola ormai piuttosto diffusa è quella di far firmare, a chi adotta un micio, degli appositi moduli di pre e post affido. Molto spesso gli addetti ai gattili restano in contatto con gli adottanti per assicurarsi che il micio venga trattato adeguatamente e goda di buona salute.
Nella maggior parte dei casi, presso i gattili, si trovano mici adulti, randagi o abbandonati per svariate poco nobili ragioni. Adottare un gatto adulto, e che magari presenta qualche deficit con il quale riesce comunque a vivere serenamente, è un gesto di grande umanità che il micio ripagherà con un amore incondizionato verso il suo genitore umano.
Nel caso adottassimo un gatto da un privato è bene farlo visitare al più presto da un veterinario di fiducia.

dILdoTf

gattino7